Bonafede in Costiera, Cirielli (FdI): "Non faccia il turista, si interessi delle frane"

Il deputato salernitano critica il ministro che, in questi giorni, si trova in vacanza nella Divina. Nelle scorse settimana ha presentato un'interrogazione parlamentare per chiedere l'immediato intervento del Governo

Edmondo Cirielli

Esplode la polemica politica sulle vacanze in Costiera Amalfitana del ministro della giustizia Alfonso Bonafede. “Anziché fare il turista si dovrebbe ricordare che fa parte del Governo! Parli, piuttosto, con il suo compare di partito, il ministro dell’ambiente  Costa che, in questi due anni, non ha fatto nulla per risolvere il dissesto idrogeologico della Divina” scrive, sul suo profilo Facebook, il deputato salernitano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli che, nelle scorse settimane, si è interessato subito delle frane che stanno creando non pochi disagi a residenti, visitatori ed operatori turistici.

L’interrogazione

Nel mese di dicembre il fedelissimo di Giorgia Meloni ha presentato un’interrogazione parlamentare ai ministri Costa e De Micheli per chiedere un immediato intervento da parte del Governo e conoscere le modalità con cui la Regione Campania sta utilizzando i fondi per la messa in sicurezza del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

Torna su
SalernoToday è in caricamento