Comitato promotore Referendum 2014: al via le petizioni in via Picarielli

Le raccolte firme sono a favore dell'abolizioone delle Prefetture, dello stop ai concorsi pubblici per gli immigrati. E, ancora, per l'abrogazione della “Riforma Fornero” sulle pensioni, per quella della legge Merlin e per quella della legge Mancino

Sono disponibili i moduli per le diverse petizioni lanciate dal Comitato promotore Referendum 2014. Nella sede del Settore Servizi Demografici, Liste Elettorali, Statistica e Censimenti di via Picarielli (ex scuola elementare) e presso le unità periferiche di anagrafe territoriali, dunque, sarà possibile firmare dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e il martedì e giovedì anche dalle 16.30 alle 17.30.

Le raccolte firme sono a favore dell'abolizioone delle Prefetture, dello stop ai concorsi pubblici per gli immigrati. E, ancora, per l'abrogazione della “Riforma Fornero” sulle pensioni, per l'abrogazione della legge Merlin e per l'abrogazione della legge Mancino (reati d’opinione). Per ulteriori informazioni: Comune.salerno.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

Torna su
SalernoToday è in caricamento