Alfieri al brindisi con i dipendenti del Comune: scoppia la polemica ad Agropoli

All’incontro organizzato dal sindaco Adamo Coppola partecipa anche l’ex primo cittadino Franco Alfieri, attualmente alla guida del Comune di Capaccio Paestum. L'opposizione: "E' il padrone della città"

L'incontro di Agropoli

Il brindisi di fine anno diventa polemica politica ad Agropoli. All’incontro organizzato dal sindaco Adamo Coppola insieme ai dipendenti del Municipio, infatti, ha partecipato l’ex primo cittadino Franco Alfieri, attualmente alla guida del Comune di Capaccio Paestum.

Le reazioni

La sua presenza scatena le critiche dell’opposizione che, da sempre, considerano il fedelissimo di De Luca come il “vero” sindaco della città sminuendo, di fatto, la figura politica di Coppola. “Per chiudere l’anno con gli auguri di rito, ci ricordano pure che Agropoli non ha solo un sindaco, ma anche un padrone” scrive su Facebook il consigliere comunale del M5S Consolato Caccamo. Gli fa eco la collega della Lega Gisella Botticchio che provoca: “Incazzato il padrone di casa!!! Non gli piace Facebook, farà la fine del question time”. Molto duro anche Agostino Abate: “Chiamare l’ex Sindaco di Agropoli per partecipare alla cerimonia di saluto ai dipendenti comunali che lasciano il lavoro per godersi la meritata pensione è un atto di cortesia che può essere condiviso senza altre condizioni. Quello che non può essere condiviso e tanto meno accettato è la voluta dimenticanza di notiziare il Consiglio comunale o quanto meno i singoli consiglieri comunali di tale cerimonia; restava poi a carico e sensibilità di ognuno di Noi partecipare o meno a tale doveroso saluto. E’ pur vero che la notizia poteva essere anche conosciuta ma certamente non spettava ai singoli consiglieri ricercare per le stanze comunali la data precisa e l’orario della cerimonia. E’ questa una dimenticanza che rientra nel novero dei numerosi atti di arroganza e cafonaggine che circondano l’attuale potere politico-amministrativo comunale di Agropoli”. Duro anche l’esponente di Forza Italia Mario Capo: “Purtroppo bisogna assistere all'indecente spettacolo di una città prona che ha perso il senso basilare della dignità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

Torna su
SalernoToday è in caricamento