Crisi politica a Baronissi, Esposito: "Valiante ha fallito, ora tavolo di centrodestra"

Il coordinatore di collegio per Fratelli d’Italia prende le distanze dalla maggioranza e dal sindaco e auspica la ricomposizione della coalizione nel comune della Valle dell'Irno

Gennaro Esposito

Crisi politica in corso al Comune di Baronissi. Dopo le dimissioni di assessori e la presa di distanza di diversi consiglieri di maggioranza, interviene il coordinatore di collegio per Fratelli d’Italia Gennaro Esposito: “Con lena ed abnegazione, nell’interesse di un superiore gesto della politica di lasciare spazio alle opportunità di una comunità che vuole crescere in sintonia alla propria dimensione culturale, mi sono adoperato nei giorni scorsi quale promotore di un tentativo di mediazione tra chi oggi guida il Comune di Baronissi e chi, pur avendo fatto parte fino ad un recente passato della maggioranza, ha deciso di allontanarsene”.

La crisi

Il commercialista affronta di petto la polemica politica che si è abbattuta sul sindaco Gianfranco Valiante: “Il mio tentativo, nonostante qualche sforzo manifestatosi al tavolo per la soluzione, non ha dato esiti positivi, anzi nel corso dei giorni la crisi è divenuta più acuta ed oggi irreversibile. Dopo gli accadimenti ultimi, le dimissioni dell’assessore Infante, il conseguente azzeramento della Giunta voluto dal Sindaco, è chiaro che il progetto di governo è naufragato definitivamente e bisogna immaginarne il nuovo”. Di qui l’appello alle altre forze politiche di centrodestra, in primis Forza Italia, Lega e Udc: “Bisogna, dagli scranni della destra cittadina costruire una interpretazione di Città che può trovare attraverso la condivisione allargata interpreti capaci; teste braccia e gambe che abbiano idee e sappiano lavorare insieme per realizzarle. Il ragionamento politico puro ed il confronto con uomini e vessilli è in corso , nella certezza che gli errori lascino insegnamenti e non cicatrici indelebili. Quale responsabile del Collegio per Fratelli d’Italia intendo incontrare nelle prossime ore i responsabili dei partiti di Centro Destra per discutere del progetto di città da sostenere alle prossime elezioni comunali di maggio” conclude Esposito.   

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Trasporto pubblico, al via la campagna di abbonamenti gratuiti Unico Campania

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul Trincerone: Salerno si stringe attorno alla famiglia di Francesco, il cordoglio del sindaco

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Ricoverata d'urgenza a 12 anni: muore nella notte la piccola Francesca, choc a Matierno

  • Incidente mortale ad Agropoli: auto contro un muretto, muore 17enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento