Al via il rimpasto al Comune, si dimettono Cascone e Picarone

I due assessori comunali sono stati eletti al consiglio regionale. Ora al sindaco facente funzioni Enzo Napoli il compito di scegliere i loro successori

La sede del Comune di Salerno

Adesso è ufficiale: Luca Cascone lascia il Comune di Salerno per dedicarsi completamente all’incarico di consigliere regionale. Ad annunciarlo è lui stesso con un post su Facebook: “Dopo oltre 7 anni questa mattina ho protocollato le dimissioni dal ruolo di Assessore alla Mobilità. In questo lungo periodo - scrive Cascone - ho provato a svolgere questo ruolo con abnegazione e disponibilità, commettendo sicuramente diversi errori, ma impegnandomi quotidianamente a risolvere ogni singolo problema mi venisse sottoposto. Continuerò da altri luoghi ad impegnarmi per la mia città, per tutto il territorio provinciale e non solo, restando ovviamente a disposizione dell'amministrazione di Salerno per tutti i contributi che potrò ancora fornire”. 

Qualche ora dopo Cascone, ha lasciato l'incarico di assessore comunale anche Franco Picarone (Annona), eletto insieme al collega a Palazzo Santa Lucia. "Dal versante regionale - annuncia - darò continuità al mio impegno al servizio della comunità salernitana, senza risparmio di energia, non abbandonando il territorio e chi mi ha sostenuto. Porto a Napoli la mia esperienza quasi ventennale di amministratore pubblico. Il mio compito continuerà, ancora una volta, con Vincenzo De Luca alla guida di una nuova sfida. Questo rappresenta per me un grande privilegio e un incentivo a fare di più e meglio per non deludere. Un grande abbraccio ai colleghi di consiglio e di Giunta a Salerno, nella certezza - conclude -- che continueremo a collaborare nell'interesse della città e che vi siano tutte le condizioni e le competenze per gestire al meglio le deleghe di chi oggi lascia". 

Ora la parola passa al sindaco facente funzioni Enzo Napoli che avvierà, si prevede in tempi brevi, il cosiddetto rimpasto per rinnovare la squadra che lo dovrà affiancare fino alle elezioni comunali della prossima primavera. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento