Comune di Salerno, il Psi torna in Giunta: Tonia Willburger diventa assessore

Alla nota organizzatrice di eventi sono state affidate le deleghe alla cultura, ai rapporti con le associazioni e fondazioni culturali,all’informatizzazione ai servizi anagrafici

Il momento della firma del neo assessore

Dopo quasi due anni di attesa, il Partito Socialista Italiano torna all’interno della Giunta Comunale di Salerno. Questa mattina, infatti, il sindaco Vincenzo Napoli ha nominato assessore (in quota Psi) Antonia (detta Tonia) Willburger con delega alla cultura, ai rapporti con le associazioni e fondazioni culturali, all’informatizzazione ai servizi anagrafici.

La firma

La firma dell’accettazione dell’incarico, questa mattina, alla presenza, oltre che del primo cittadino, del segretario provinciale del Psi Silvano Del Duca e dei consiglieri comunali Massimiliano Natella (capogruppo), Veronica Mondany e Paolo Ottobrino. “Si colma questa lacuna che ha visto i socialisti fuori dall'amministrazione cittadina dal 2017. Un grande riconoscimento per il gruppo consiliare che mi onoro di rappresentare assieme agli instancabili colleghi Ottobrino e Mondany” commenta Natella che elogia la Willburge: “E’ una donna di straordinaria capacità umane e professionali, da sempre militante del Psi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

Torna su
SalernoToday è in caricamento