Metropolitana, l'amministrazione comunale querela il Pdl salernitano

La decisione in seguito al manifesto promosso nei giorni scorsi dal Pdl di Salerno. L'amministrazione ha dichiarato, a mezzo nota stampa, di aver dato mandato all'ufficio legale per presentare querela

Si sposta in tribunale la polemica tra il Pdl di Salerno e l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo De Luca: l'ente ha reso noto, a mezzo nota stampa, che ha dato mandato all'ufficio legale allo scopo di querelare il Pdl di Salerno in relazione ad un manifesto sulla metropolitana "che contiene affermazioni false e diffamatorie". Così si legge nella nota: "E’ davvero intollerabile la volgarità di chi si mostra nemico di Salerno per tre motivi: perché la regione blocca la metropolitana; perchè il governo rapina anche le risorse future del Mezzogiorno, spostandole dal Sud al Nord ed il comune non c'entra assolutamente niente; perché diffamano l'amministrazione comunale e la nostra città. Risponderanno in tribunale di queste falsità, come hanno già risposto davanti agli elettori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di casa e sparisce nel nulla: imprenditore trovato morto a Colliano

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Pioggia di multe per i clienti dei negozi a Scafati: scoppia la rivolta dei commercianti

  • Uccisa e abbandonata a Salerno, 18 anni di carcere per l'assassino di Mariana

  • Presunto ufo a Capaccio Paestum: lo scatto attenzionato dagli esperti

  • "E' il tuo turno? Non mi interessa: ti ricevo dopo": sgarbo e razzismo all'Asl di San Severino

Torna su
SalernoToday è in caricamento