Comune di Vietri, l'ex assessore Mario Pagano passa all'opposizione

La decisione del consigliere comunale è maturata dopo la revoca delle deleghe da parte del sindaco Franco Benincasa: "Costituirò - annuncia - un gruppo autonomo aperto a tutti coloro che mi sostengono"

Mario Pagano

Scricchiola la maggioranza al Comune di Vietri sul Mare. Nelle ultime ore, infatti, l’ex assessore Mario Pagano, al quale il sindaco Franco Benincasa ha revocato di recente le deleghe per via della polemica sulle quote rosa, ha comunicato a quest’ultimo di voler passare all’opposizione. “Formalizzerò questa decisione – annuncia Pagano - nel primo Consiglio Comunale utile, illustrando tutte le motivazioni che mi hanno condotto ad intraprendere questa non facile scelta. Decisione che, in seguito alla revoca assessoriale, a mio giudizio era inevitabile. Altre alternative o soluzioni pasticciate avrebbero leso in modo eccessivo la mia dignità politica e avrebbero ipotecato in maniera negativa un mio eventuale e futuro impegno politico”. Non solo. “Assumendomene in piena consapevolezza le relative conseguenze che seguiranno - ribadisce - ho inteso chiudere qui questa fase politica molto entusiasmante e che mi ha molto accresciuto sotto il profilo umano, professionale e politico, per aprirne una nuova: costituirò, in seno al Consiglio Comunale, un gruppo autonomo di opposizione aperto al contributo di tutti coloro che in questi anni hanno avuto modo di apprezzare il mio modo di intendere e portare avanti l'impegno politico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

  • "E' il tuo turno? Non mi interessa: ti ricevo dopo": sgarbo e razzismo all'Asl di San Severino

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Furti, danni ed aggressioni davanti ai bimbi, nel negozio salernitano: il grido di aiuto di Ismail

  • Blitz dei Nas in un deposito a Salerno: maxi sequestro di bottiglie d'acqua

Torna su
SalernoToday è in caricamento