Concorso Regione, De Luca: "I ritardi? Fiato sul collo alla Formez"

Il governatore della Campania dopo le polemiche scoppiate per la lentezza nella correzione dei test

De Luca

Dopo le polemiche sui ritardi delle selezioni per il concorso regionale, il governatore della Campania Vincenzo De Luca interviene a gamba tesa sulla questione: “Stiamo facendo la guerra con il Formez per chiudere entro quest’anno il concorso”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commento

Tanta, infatti, è l’amarezza e la rabbia di molti partecipanti che, in questi giorni, si stanno lamentando sui social network per la lentezza nella correzione dei test. “Stiamo con il fiato sul collo del Formez e lunedì – annuncia il presidente De Luca - avremo un altro incontro per chiudere al più presto. Se vi racconto il calvario che si deve fare per allestire un concorso in Italia non ci credereste. Ci vogliono decenni per cose demenziali” conclude l’esponente del Pd.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19 alla gelateria Buonocore, il titolare: "Abbiamo chiuso per tutelare i clienti"

  • Covid-19, altri 7 contagi in Campania: i dati del bollettino

  • Covid-19, altri 3 contagi a Salerno città: due ricoveri a Scafati

Torna su
SalernoToday è in caricamento