La Provincia non approva il Conto Consuntivo, Cirielli: "Intervenga Alfano"

Il deputato di Fdi-An: "Si tratta di un inadempimento grave dell'amministrazione guidata da chi, in un anno, ha avuto un unico assillo, quello di occupare poltrone e non certo quello di garantire i servizi ai cittadini"

La sede della Provincia

Dopo il caos verificatosi nella giornata di ieri a Palazzo Sant’Agostino, che ha portato alla sospensione del consiglio provinciale avente all’ordine del giorno l’approvazione dei debiti fuori bilancio, il deputato salernitano di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale Edmondo Cirielli annuncia che chiederà “al Ministero degli Interni di sapere cosa intende fare direttamente e tramite la Prefettura in merito alla mancata approvazione del conto consuntivo da parte della Provincia di Salerno”. 

“Si tratta – spiega l'esponente del partito di Giorgia Meloni – di un inadempimento grave da parte dell’Ente di Palazzo Sant Agostino, guidato da chi, in un anno, ha avuto un unico assillo, quello di occupare poltrone e non certo quello di garantire i servizi ai cittadini del nostro territorio. Chiederò al ministero - conclude Cirielli - di far luce su questo ritardo e di verificare se ci sono le condizioni per chiedere lo scioglimento del consiglio provinciale”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • Slitta, pista e renne al San Marzano Christmas Village: attrazioni per i bambini

  • Luci d'Artista 2019/2020: un giro d'affari di quindici milioni di euro

Torna su
SalernoToday è in caricamento