Cstp e Gay pride Salerno, il commento di Edmondo Cirielli

Il presidente della provincia di Salerno, in una intervista all'organo istituzionale Informazione salernitana, si è espresso a proposito della situazione del consorzio e sul Gay pride

Il presidente della provincia di Salerno Edmondo Cirielli, in una intervista rilasciata all'organo istituzionale Informazione salernitana, ha parlato del Cstp e del Gay Pride che prenderà il via domani in città. Secondo Cirielli è possibile salvaguardare il trasporto pubblico ed i posti di lavoro "se tutti i comuni pagano il dovuto" e tramite l'intervento di regione e provincia. Sul Gay Pride, invece, Cirielli ha specificato che la provincia non ha dato il patrocinio morale alla manifestazione in quanto trattasi di una “problematica individuale di gusti ed orientamenti sessuali ricoperti da privacy. Gli omosessuali - ha aggiunto Cirielli - non sono una categoria, ma persone che vanno rispettate e come tali tutelate”.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Dramma a Calvanico: giovane trovato senza vita, si ipotizza il suicidio

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

  • Covid-19: in Campania 2.677 contagi, 8 nuovi positivi a Salerno città

Torna su
SalernoToday è in caricamento