Nuove discariche in Campania, interrogazione di Cirielli: “Ennesima truffa politica di De Luca”

Il Questore della Camera si rivolge al ministro dell'Ambiente e anche alle forze dell'ordine: "Intervengano il Noe e la magistratura per garantire la salute dei cittadini"

Il deputato Edmondo Cirielli

“Presenterò un’interrogazione al Ministro dell’Ambiente Sergio Costa contro la decisione dell’apertura di nuove discariche, che si desume saranno abusive visto che vengono chiamate subdolamente “siti”. Lo annuncia il Questore della Camera dei Deputati Edmondo Cirielli alla luce del nuovo Piano-Rifiuti redatto dalla Regione Campania in accordo con la Città Metropolitana di Napoli, le quattro Province e i Comuni in vista della chiusura del termovalorizzatore di Acerra dall’1 settembre al 12 ottobre.

L'appello

Cirielli si rivolge anche alle forze dell'ordine: “Chiederemo al Ministro di far verificare al Noe dei Carabinieri la legalità di questa ennesima truffa politica di De Luca che pregiudicherà gravemente l’ambiente e la salute dei cittadini campani. Spero - conclude il parlamentare di Fratelli d’Italia - che la magistratura agisca parallelamente alla politica per salvaguardare la sicurezza dei cittadini”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella movida, dolore e commozione per i funerali di Enzo

  • Choc a Santa Maria di Castellabate: trovato un cadavere in spiaggia

  • Salerno, alunni vessati in classe: docente allontanata dalla scuola

  • Bomba a Battipaglia, terminata l'evacuazione: "Si torna a casa"

  • Morto in spiaggia: due comunità piangono Domenico Di Sessa

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento