Elezioni a Baronissi, Rotondi sosterrà Galdi: ecco l'accordo

L’intesa è stata siglata sulla base di un’intesa programmatica. L'ex assessore: "Il nostro progetto esce rafforzato da questa alleanza, frutto della condivisione di idee comuni per la Baronissi che verrà”

Rotondi e Galdi

Il candidato sindaco al comune di Baronissi Luca Galdi incassa il sostegno dell’avvocato Massimo Rotondi e della sua lista “Baronissi, sì”. L’accordo è stato siglato sulla base di un’intesa programmatica. “Riteniamo - afferma Galdi - che vi sia ampia condivisione sui problemi cruciali della nostra città, per questo abbiamo ritenuto di unire le forze per creare una squadra forte e in grado di rispondere alle esigenze della collettività. Il nostro progetto esce rafforzato da questa alleanza, frutto della condivisione di idee comuni per la Baronissi che verrà”. 

Il programma comune

La sicurezza degli edifici scolastici, il sostegno alle fasce più deboli e la creazione di nuove opportunità per i giovani sul territorio sono solo alcuni dei punti del programma che hanno portato alla convergenza. “Da un’attenta valutazione - ha spiegato Rotondi - ci siamo resi conto che le linee programmatiche dei due gruppi potessero confluire, questo ha agevolato molto il discorso univoco che intendiamo portare avanti nell’esclusivo interesse della comunità”. Galdi, dunque, oltre che dalle liste “Ora Baronissi”, “Baronissi democratica” e “Luca Galdi sindaco” sarà sostenuto anche dalla lista “Baronissi, sì”.

  

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • Perde il cellulare con le foto del figlioletto morto: le restuiscono solo la scheda, lo sfogo della mamma di Alessandro

  • "Do 1000 euro a chi restituisce il cellulare alla mamma di Alessandro": l'appello di un nostro lettore

  • Dramma a Nocera, precipita dal tetto di una scuola: muore operatore

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Festeggiano il matrimonio in un ristorante ma non pagano il conto: neo sposini nei guai

  • Salerno, i Nas chiudono laboratorio di analisi: sequestri anche in provincia

Torna su
SalernoToday è in caricamento