Elezioni Europee, Ilardi (Forza Italia): "Fondi per lo zaino virtuale"

Lo scopo è anche quello di tutelare "la salute dei nostri ragazzi, eliminando i pesantissimi carichi che oggi compromettono la loro colonna vertebrale"

Ha lanciato la sua sfida dalle scale del liceo classico “Torquato Tasso”di Salerno, l’imprenditore Antonio Ilardi, candidato alle prossime elezioni europee con Forza Italia: "La Scuola rappresenta da sempre un ambito privilegiato del mio impegno civile e, ancor più, sarà nella mia esperienza politica una priorità programmatica. Per questo, proporrò che gli oltre 400 milioni di fondi europei non ancora impegnati nelle regioni meridionali per la digitalizzazione della pubblica amministrazione e a rischio di revoca, siano utilizzati per la digitalizzazione della Scuola, fornendo agli studenti un tablet che costituirà un pratico zaino virtuale del terzo millennio".

L'obiettivo

Lo scopo, dunque, è anche quello di tutelare "la salute dei nostri ragazzi, eliminando i pesantissimi carichi che oggi compromettono la loro colonna vertebrale. In ogni settore, lavoreremo affinché i Fondi Europei non vadano persi o, peggio ancora. sprecati in centinaia di piccole iniziative clientelari. Faremo in modo che siano spesi per promuovere lo sviluppo e migliorare la qualità della vita degli italiani", ha concluso il candidato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Docente in difficoltà sbeffeggiata dagli alunni, un genitore alla nostra redazione: "Ha fatto tutto da sola"

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Salerno, alunni vessati in classe: docente allontanata dalla scuola

Torna su
SalernoToday è in caricamento