homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Comunali 2016, già tre liste pronte a sostenere la candidatura di Amatruda

Il giovane giornalista salernitano, allievo dell'ex sindaco Vincenzo Giordano, sarà affiancato da Forza Italia, Noi con Salvini e da un movimento espressione della società civile: "A Salerno - dice - serve un ricambio generazionale"

Amatruda

Saranno tre le liste che sosteranno la candidatura a sindaco di Salerno di Gaetano Amatruda. Anche se l’auspicio del diretto interessato (e non solo) è che possa entrare a far parte presto della coalizione anche Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale. Quel che è certo, invece, è che al fianco del giovane giornalista professionista salernitano (ha 38 anni), allievo dell’ex sindaco Vincenzo Giordano, ci saranno sicuramente Forza Italia, Noi con Salvini e una lista civica in cui confluiranno i candidati di Nuovo Psi, Rivoluzione Cristiana e numerosi esponenti della società civile.

Amatruda sta avendo già diversi contatti con rappresentanti sia civici che politici della società salernitana e si appresta a vivere quella che definisce “una nuova avventura per Salerno”. “Rottamiamo - scrive sulla sua pagina Facebook - la classe dirigente che da trenta anni occupa le stanze del potere. Sempre gli stessi. Serve un cambio generazionale. Creiamo, quindi, occasioni per i giovani che da anni sono costretti ad andare a lavorare fuori dalla nostra città. Io, da giovane professionista nato e cresciuto a Salerno, sono pronto alla sfida per cambiare davvero”. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Dramma a Pagani, vigile urbano si spara alla testa sulla tomba del figlio

    • Incidenti stradali

      Tamponamento tra due automezzi, ortaggi in strada: chiuso un tratto del raccordo Sa-Av

    • Cronaca

      Blitz nell'ex Apoff di Eboli, sgomberati 37 extracomunitari: 9 espulsioni

    • Cronaca

      Raccolta per i terremotati, il nuovo elenco dei beni utili: il Comune in prima fila

    I più letti della settimana

    • Comune di Salerno, scelti i vertici di tre commissioni: ecco i nomi

    • Fondi per le periferie, De Maio replica a Lambiase: "Abbiamo lavorato mentre lui era al mare"

    • Giornata di elezioni al Comune di Salerno: eletti tre presidenti di Commissioni

    • Comune, prima riunione di giunta post-vacanze: resta il nodo delle commissioni

    • Periferie nel degrado, Lambiase: "Il Comune utilizzi i fondi del Governo"

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento