Europee 2019, la Lega prepara la lista: spunta Tommasetti

Il nome del Rettore dell'Università degli Studi di Salerno, che a breve terminerà il suo mandato, è sul tavolo del vertici del Carroccio. L'ultima parola a Matteo Salvini

Aurelio Tommasetti

Dopo la candidatura dell’imprenditore salernitano Antonio Ilardi con Forza Italia, un altro esponente espressione della società civile e senza tessera di partito in tasca, potrebbe scendere in campo in vista delle elezioni europee del 26 maggio. E sempre nell’ambito del centrodestra.

L'indiscrezione

Si tratta del Rettore dell’Università degli Studi di Salerno Aurelio Tommasetti, il cui nome sarebbe sul tavolo dei vertici della Lega. Il diretto interessato, che a breve terminerà il mandato (fu eletto nel novembre 2013), avrebbe dato la sua disponibilità per essere inserito nella lista della circoscrizione meridionale che comprende le regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia. Nato a Napoli, ma da sempre ben radicato sia nell’area partenopea che in quella salernitana, Tommasetti potrebbe, dunque, correre per la conquista di un seggio al parlamento europeo. L’ultima parola spetta al leader Matteo Salvini.

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Metrò del mare in Cilento: tutti gli orari

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli, dall’abito agli accessori

I più letti della settimana

  • Muore a 8 mesi nell'ospedale di Nocera, la famiglia già attenzionata: fissata l'autopsia

  • Incidente tra Salerno e Baronissi, scontro tra auto e moto: muore noto anestesista

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Traffico di droga tra Piana del Sele e Calabria:15 arresti, sequestrati 12mila euro e due pistole

  • Choc a Sanza, mucche e vitelli trovati morti insanguinati in una strada

  • Treno non si ferma in stazione, i pendolari lo inseguono e il macchinista torna indietro

Torna su
SalernoToday è in caricamento