Fondi per l'erosione costiera, Ciarambino contro De Luca: "41 milioni solo per Salerno"

La capogruppo del M5S prende di mira i finanziamenti stanziati dal governatore e torna a parlare di "salernocentrismo"

De Luca e Ciarambino

Esplode la polemica politica sui fondi destinati dalla Regione alla città di Salerno. Ad alzare la voce, ancora una volta, è la capogruppo regionale del Movimento Cinque Stelle Valeria Ciarambino: “Per anni abbiamo denunciato quello strano fenomeno che abbiamo battezzato salernocentrismo, per una singolare concentrazione di risorse e iniziative istituzionali regionali nella città che, oltre a dare i natali, fa da imponente bacino elettorale per l'attuale governatore della Campania. Un fenomeno inaugurato cinque anni fa e che ha raggiunto il culmine con il recente finanziamento degli interventi per l'erosione costiera”.

La stoccata

La fedelissima di Luigi Di Maio rivela: “Degli oltre 43 milioni previsti per l'intero territorio regionale, 41 milioni sono stati assegnati per due interventi nella sola città di Salerno, sebbene i processi di erosione costiera riguardino il 51% delle coste della Campania.Sarebbe interessante comprendere il perche' di questa scelta - sottolinea - e quali tipologie di interventi siano stati previsti per la riqualificazione della costa salernitana, da assorbire oltre il 90% dell'intera quota di finanziamento messa a disposizione. Sembra di rivivere i tempi delle programmazioni del piano strategico regionale Cultura e Beni Culturali, con la Regione che destina al solo teatro Verdi di Salerno la somma di un milione e 500mila euro, che supera del doppio il totale del finanziamento destinato ai teatri comunali di Avellino, Benevento e Caserta, che si sono dovuti accontentare di appena 250mila euro ciascuno. Per non parlare dei 2,5 milioni destinati ogni anno a Luci d'Artista, evento quest'anno osteggiato dagli stessi commercianti salernitani. Operazioni a firma di un uomo per fortuna al tramonto della sua esperienza politica e amministrativa" conclude Ciarambino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

Torna su
SalernoToday è in caricamento