Fratelli d'Italia ricorda Carlo Falvella, corteo di Casapound e Forza Nuova sul Corso

Dirigenti e militanti del partito di Giorgia Meloni hanno deposto una corona di fiori sul monumento situato in via Velia. I due partiti di estrema destra, invece, hanno tenuto una manifestazione nel pomeriggio

L'omaggio di Fratelli d'italia

La destra salernitana ricorda Carlo Falvella. In mattinata è stato il partito di Fratelli d’Italia a commemorare il giovane militante missino ucciso, il 7 luglio 1972, dall’anarchico Giovanni Marini per motivazioni politiche. A deporre una corona di fiori sono stati il senatore Antonio Iannone, la portavoce provinciale Imma Vietri, il docente universitario e neo assessore comunale di Pagani Gherardo Marenghi e i ragazzi del movimento giovanile.

Il corteo

Nel pomeriggio, invece, sono stati i militanti e dirigenti di Casapound e Forza Nuova a rendere omaggio allo studente salernitano caduto durante gli anni di piombo. Sono partiti da Piazza Ferrovia, hanno attraversato il Corso e poi sono giunti dinanzi al monumento di via Velia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento