Rimpasto della Giunta a Giffoni Valle Piana: tutte le nuove cariche

Antonio Giuliano, sindaco di Giffoni Valle Piana, ha ufficializzato il rimpasto della Giunta nominando un nuovo vicesindaco, tre diversi assessori e ridisegnando le suddivisioni delle deleghe

Antonio Giuliano, sindaco di Giffoni Valle Piana, ha ufficializzato il rimpasto della Giunta nominando un nuovo vicesindaco, tre diversi assessori e ridisegnando le suddivisioni delle deleghe. "Un cambiamento programmato sin dall’inizio dell’avventura da primo cittadino, condiviso da tutti i membri della maggioranza": hanno spiegato dal Comune.

Le novità

Il nuovo vicesindaco sarà Antonio Andria mentre entreranno a far parte della nuova giunta gli assessori Luigi Tedesco, Antonio Andria e Diego Faino. Riconfermate invece Eliana Malfeo, impegnata nelle politiche sociali e giovanili, e Maria Cianciulli al bilancio. Continueranno a svolgere il mandato di consiglieri Angela Maria Mele, Francesco Cannoniero e Stefania Gubitosi, conservando le deleghe precedentemente assegnate e continuando a sostenere con impegno e determinazione l’attività amministrativa per la concreta realizzazione del programma elettorale. Ecca la nuova suddivisione delle deleghe:

  • Antonio Andria: Vice Sindaco; Formazione Professionale, Politiche per il Lavoro, Attività Produttive, Rapporti con il Sindaco.
  • Luigi Tedesco: Cultura , Grandi Eventi, Sanità, Rapporti con il Distretto Sanitario e Croce Rossa, Attuazione del Programma.
  • Eliana Malfeo: Politiche Sociali – Politiche Giovanili.
  • Maria Cianciulli: Bilancio, Finanza e Programmazione Economica, Valorizzazione Patrimonio Artistico e Culturale.
  • Diego Faino: Artigiano e Commercio, Fiere e Mercati, Patrimonio Boschivo, Viabilità Rurale.

Le deleghe ai consiglieri:

  • Angela Maria Mele: Istruzione Pubblica, Edilizia Scolastica, Turismo.
  • Francesco Cannoniero: Innovazione Tecnologica, Servizi Cimiteriali, Sport, Agricoltura.
  • Stefania Gubitosi: Forum Dei Giovani, Rapporti con gli Enti Sovracomunali.
  • Angela Delle Donne: Rapporti con le Frazioni, Associazioni, Pari Opportunità.
  • Giovanni Giannattasio: Manutenzione – Metanizzazione – Attuazione Programma Energetico Comunale – Protezione Civile.

Il commento del sindaco Giuliano

"Il nostro lavoro continua senza sosta, mantenendo inalterato lo spirito di lavoro e collaborazione nella squadra di governo della Città - ha commentato il sindaco Antonio Giuliano - In questa prima parte di mandato abbiamo lavorato silenziosamente raggiungendo gran parte degli obiettivi che ci eravamo prefissati e creando i presupposti per il perseguimento di nuovi e prestigiosi traguardi. Ringrazio in particolare Angela Maria Mele, Francesco Cannoniero e Stefania Gubitosi per il lavoro encomiabile svolto fino ad ora, per la grande disponibilità e serietà dimostrata per il bene della nostra Città. Sono fermamente convinto e consapevole che continueranno a lavorare con impegno e sacrificio anche da consiglieri per la completa realizzazione del programma costruito insieme e scelto dai giffonesi, simbolo di una maggioranza sempre più unita e coesa" ha concluso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'A3, moto travolta da un'auto: gravi due centauri

  • Cronaca

    Dramma a Mercato San Severino, uomo stroncato da un infarto in auto

  • Cronaca

    Choc a Roccapiemonte, ossa dei defunti abbandonate nel cimitero

  • Cronaca

    Carcere di Salerno, nasconde l'iphone nelle parti intime: nei guai la sorella del boss

I più letti della settimana

  • Incidente sul raccordo Salerno-Avellino: morto 17enne, il cordoglio del sindaco

  • Camorra e droga, sgominate due bande legate ai clan: scattano 37 arresti

  • Dramma a Salerno, uomo precipita dal quinto piano e muore

  • Incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino, 2 dei 5 feriti lottano per la vita

  • Fisciano, effettuata l'autopsia sul corpo di Mario Landi: domani i funerali

  • Allerta meteo per Pasquetta in Campania: ecco le nuove previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento