Europee 2019, Ilardi: "In campo a difesa del Sud contro gli scippi del Governo"

L'imprenditore di Salerno ha aperto ufficialmente la campagna elettorale in un'affollatissima sala del Grand Caffè Moka su Corso Vittorio Emanuele

Un momento dell'incontro

L’imprenditore di Salerno Antonio Ilardi, candidato al parlamento europee con Forza Italia, ha aperto ufficialmente la sua campagna elettorale. Ad accoglierlo, in un’affollatissima sala del Gran Caffè Moka, centinaia di persone. Non sono voluti mancare rappresentanti del mondo delle partite Iva, professionisti, ma anche numerosi dirigenti del partito di Silvio Berlusconi e semplici cittadini.

La discesa in campo

Ilardi ha subito spiegato le ragioni della sua candidatura: “Sono impegnato con tutte le mie energie in questa esperienza per rilanciare l’idea di Europa contro chi vorrebbe ridurre l’Italia ad un piccolo Paese isolato dal contesto internazionale. Più della metà del nostro export, ben 250 miliardi di euro – ha proseguito l’imprenditore salernitano – è diretta verso i Paesi dell’Unione. Ogni scellerata ipotesi che ponga in discussione la nostra scelta europeista metterebbe in ginocchio la nostra economia e provocherebbe il tracollo delle nostre industrie. Il mio impegno è di rendere più semplice l’accesso ai Fondi Europei e di evitare che essi vadano dispersi, come purtroppo sta accadendo attualmente con i Fondi di Coesione, impegnati, ad un anno dalla scadenza, solo per il 2% delle reali disponibilità”.

 Poi Ilardi ha lanciato l’allarme: “Oggi abbiamo un motivo in più per determinare la mobilitazione di tanti cittadini: è la difesa del Mezzogiorno dai continui scippi che sta attuando il governo giallo-verde. Il Decreto Crescita, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale due giorni fa, sottrae ulteriori ingenti risorse europee al Mezzogiorno: scriverò al presidente Berlusconi affinché - ha concluso - l’intero gruppo parlamentare di Forza Italia sventi questa ennesima rapina ai danni del Sud”.

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Metrò del mare in Cilento: tutti gli orari

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli, dall’abito agli accessori

  • Mare sporco e cattivi odori: l'acqua sporca rovina la domenica ai salernitani

I più letti della settimana

  • Muore a 8 mesi nell'ospedale di Nocera, la famiglia già attenzionata: fissata l'autopsia

  • Incidente tra Salerno e Baronissi, scontro tra auto e moto: muore noto anestesista

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Muore a 8 mesi, il racconto choc della madre: "Ecco cosa le faceva mio marito"

  • Incidente tra Salerno e Baronissi: comunità sotto choc per la morte del dottor Maucione

  • Statale Amalfitana: noto avvocato si lancia giù dal burrone e muore: spunta una lettera

Torna su
SalernoToday è in caricamento