Adinolfi (M5S) contro il fondo Garanzia Giovani: "Illudete i giovani"

Continua la battaglia di Isabella Adinolfi sull'utilizzo del fondo Garanzia Giovani del Fondo Sociale Europeo. Per la parlamentare europea il fondo, senza adeguati correttivi, è destinato a fallire miseramente

Isabella Adinolfi

"Ancora una volta illudete i cittadini europei, soprattutto quei giovani che combattono livelli di disoccupazione senza precedenti e che pregiudicheranno il loro futuro e con esso quello dell’intera Europa”. Questo è il messaggio sul programma Garanzia Giovani di Isabella Adinolfi, eurodeputato salernitano del Movimento 5 stelle, al Parlamento europeo in seduta plenaria.

Continua, quindi, la battaglia di Adinolfi sull'utilizzo del fondo Garanzia Giovani del Fondo Sociale Europeo. Per la parlamentare europea il fondo, finanziato per 6 miliardi, senza adeguati correttivi, è destinato a fallire miseramente. E' di pochi giorni fa, infatti, la sua interrogazione che chiede chiarezza sui dati relativi all'occupazione giovanile, soprattutto nel Sud Italia."L'iniziativa Garanzia Giovani - dichiara la Adinolfi - secondo la Raccomandazione del Consiglio dovrebbe garantire che tutti i giovani di età inferiore a 25 anni ricevano un´offerta qualitativamente valida di lavoro, proseguimento degli studi, apprendistato o tirocinio entro un periodo di quattro mesi dall´inizio della disoccupazione o dall´uscita dal sistema d´istruzione formale".

"La suddetta raccomandazione - continua - enuncia al contempo di monitorare e riferire a scadenza regolare sugli sviluppi relativi alla progettazione, all´attuazione e ai risultati dei sistemi di garanzia per i giovani. A tal proposito, in che modo la Commisione Europea sta assolvendo all´obbligo di monitorare e riferire al comitato per l´occupazione? - si chiede l'eurodeputato del M5s - Quali sono i dati ed i dossiers di tale monitoraggio, nonché le raccomandazioni specifiche indirizzate ai singoli stati membri?” conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento