Giffoni Sei Casali, la presentazione dei lavori del campo sportivo Giannattasio

Nota stampa dell'amministrazione comunale di Giffoni Sei Casali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Sabato 15 settembre alle ore 19.30, presso lo Stadio Comunale “Gregorio Giannattasio” del casale Prepezzano di Giffoni Sei Casali, si terrà l’incontro con i cittadini e gli organi di informazione per l’illustrazione del progetto relativo ai lavori di ammodernamento e completamento dell’impianto sportivo comunale polivalente Gregorio Giannattasio. Dopo i saluti di Luigi Vitolo, Presidente Associazione Giovanile San Nicola di Prepezzano, nonché Consigliere Comunale Delegato al Turismo, il Sindaco di Giffoni Sei Casali Gerardo Marotta presenterà il progetto ammesso a finanziamento. Concluderà l’incontro Luciano Schifone, Delegato allo sport e Consigliere della Regione Campania.

Il progetto, elaborato dall’Ufficio Lavori Pubblici del Comune di Giffoni Sei Casali, verrà realizzato grazie al finanziamento, pari al 79% dell’importo complessivo, che ammonta a € 1.000.000,00,  ottenuto dalla Regione Campania con i fondi del POR FERS 2007-2013 ASSE VI OBIETTIVO OPERATIVO 6.3.

“Il progetto prevede la ristrutturazione funzionale e il completamento di tutto l'impianto sportivo sia nella parte relativa al campo di gioco, sia in quella dei servizi annessi quali spogliatoi ed aree comuni di aggregazione – dichiara il Sindaco Gerardo Marotta - In particolare, verrà realizzato un nuovo campo polivalente con manto in erba sintetica di ultima generazione per il gioco del calcio, del basket, della Pallavolo, del Tennis etc, si procederà al rifacimento del recinto del rettangolo di gioco e alla realizzazione di una nuova struttura destinata agli spogliatoi completa di tutti i servizi. Sul tetto dei locali adibiti a spogliatoi e a bagni verranno installati un impianto fotovoltaico e  un impianto solare termico. Si procederà al rifacimento delle rampe, dei bagni e degli spazi ad uso comune per garantire l’accessibilità ai disabili nonché alla copertura degli spalti”.

“Questo intervento di riqualificazione consentirà di avere un campo adeguato e soddisfacente per le diverse pratiche sportive che diventerà il punto di riferimento non solo per gli sportivi e non del comprensorio dei Picentini, ma anche per chi proviene dalle altre aree della provincia di Salerno. In tal modo  – conclude il Sindaco - si darà impulso allo sport che è fondamentale per lo sviluppo di valori basilari quali lo spirito di gruppo e la solidarietà, nonché la tolleranza e la correttezza delle azioni, indispensabili per favorire l’arricchimento e la crescita della nostra comunità”.

Torna su
SalernoToday è in caricamento