Crisi M5S, Tofalo attacca Trenta: mistero sulle dimissioni

Il sottosegretario attacca il modus operandi del ministro alla Difesa e potrebbe fare un passo indietro. Il vicepremier Di Maio: "Io non ho dimissioni formali tra le mani e in ogni caso decide Conte"movie

Angelo Tofalo

Il sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo (M5S) potrebbe lasciare il Governo Conte. Nel corso dell'assemblea di mercoledì sera, l'esponente avrebbe paventato l'ipotesi ai vertici del Movimento Cinque Stelle.

Il caso

Nel mirino di Tofalo, originario di Pellezzano, il modus operandi del ministro alla Difesa Elisabetta Trenta, anche lei espressione del M5S. In un post pubblicato sulla sua pagina Facebook (che ora non compare più ma che sta facendo il giro dei siti di informazioni e delle agenzie), Tofalo ha parlato di "scelte incomprensibili" prese dal suo dicastero. Scelte - scrive l'esponente 5 Stelle - "quasi mai coordinate politicamente, che hanno solo rafforzato, a causa di errori grossolani, l'influenza di capi e capetti del passato. Il tutto, purtroppo, a discapito del Paese". "Ho tenuto duro per un anno", insiste il sottosegretario M5S, rincarando la dose in un altro passaggio del suo post: "Ho cercato per un anno di stare accanto al ministro Trenta e di spiegarle che il nemico non è Salvini, o chissà chi altro, ma chi, all'interno dell'apparato, vuole continuare ad agire senza l'indirizzo ed il controllo politico. Purtroppo, consigliata male, ha deciso di fare valutazioni diverse".

Il mistero

Sulla questione interviene il vicepremier e ministro del lavoro Luigi Di Maio: "Le dimissioni di Tofalo da sottosegretario non sono formali, io non ho dimissioni formali tra le mani e in ogni caso decide Conte. Io non ho mai espresso le mie intenzioni neanche su quello che Tofalo ha detto ieri" in assemblea, "in ogni caso decide Conte. A lui vanno rassegnate le dimissioni, non a me", taglia corto il leader dei grillini.

In tarda serata, però, sempre fonti grilline ci tengono a smentire la notizia. "Smentiamo la notizia pubblicata da alcuni organi di informazione relativa alle dimissioni del sottosegretario Tofalo". I vertici del M5S, tuttavia, non ci stanno e prendono le distanze da quella che viene bollata come una "iniziativa personale", che sorprende e non rappresenta "in alcun modo" la posizione dei big.  È giallo, quindi, sul sottosegretario grillino alla difesa e sulle sue presunte dimissioni.

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Cos'è la scutigera e perchè non conviene ucciderla?

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul Trincerone: Salerno si stringe attorno alla famiglia di Francesco, il cordoglio del sindaco

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Speciale Ferragosto 2019: tutti gli appuntamenti e le occasioni di svago a Salerno e provincia

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Ricoverata d'urgenza a 12 anni: muore nella notte la piccola Francesca, choc a Matierno

Torna su
SalernoToday è in caricamento