"Orgoglio italiano", ecco i salernitani presenti alla manifestazione del centrodestra

La delegazione leghista guidata da Cantalamessa, Falcone e Vuolo; per i meloniani c'erano in prima fila i parlamentari Cirielli e Iannone; per i forzisti assenti i deputati salernitani ma c'erano Acocella e Amatruda

Cirielli al gazebo di Fratelli d'Italia

Alla manifestazione nazionale “Orgoglio Italiano” contro il governo giallorosso di M5S e Pd, andata in scena oggi pomeriggio a Roma, in una Piazza Santa Giovanni davvero stracolma di persone (gli organizzatori parlano di circa 200 mila presenze), c’erano diversi esponenti del centrodestra salernitano che non hanno voluto far mancare il loro sostegno ai leader di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia.

I salviniani

Per il partito di Matteo Salvini sono partiti almeno una dozzina di bus giunti dalle varie zone della provincia di Salerno, ma anche diversi simpatizzanti in auto o in treno per raggiungere la capitale. Presente con il figlio il Rettore dell’Università degli Studi di Salerno Aurelio Tommasetti, reduce da un’ottima performance elettorale alle ultime Europee e punto di riferimento del Capitano in Campania. Non sono mancati anche il deputato (eletto nel listino di Salerno) e presidente regionale Gianluca Cantalamessa, l’europarlamentare Lucia Vuolo, il segretario provinciale Mariano Falcone, il consigliere comunale e provinciale Ernesto Sica, l’esponente del capoluogo Rosario Peduto, il capogruppo della Comune Peppe Zitarosa e il dirigente Mimmo Di Giorgio.

I meloniani

 In prima fila al fianco della leader Giorgia Meloni c’erano il Questore della Camera dei Deputati e candidato alla presidenza della Regione Campania Edmondo Cirielli, il senatore Antonio Iannone e numerosi tra amministratori locali, dirigenti e semplici simpatizzanti.

I berlusconiani

Assenti, come previsto, la vice presidente della Camera Mara Carfagna e i suoi fedelissimi i deputati Gigi Casciello, Enzo Fasano e Marzia Ferraioli. Hanno raccolto, invece, l’appello del Cavaliere il responsabile provinciale alla formazione Vittorio Acocella, che, alle scorse elezioni europee, fu promotore del comitato "Salerno con Berlusconi", e il giornalista Gaetano Amatruda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento