Striscione all'aeroporto e poi minacce, Mazzeo denuncia: "Aggressione social"

Sfogo del Segretario dei Giovani Democratici di Salerno e componente dell’Assemblea e Direzione provinciale del Partito Democratico. Ieri era presente con uno striscione alla conferenza stampa del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli

Aggressione sui social nei confronti di Marco Mazzeo, Segretario dei Giovani Democratici di Salerno e componente dell’Assemblea e Direzione provinciale del Partito Democratico. 

La ricostruzione

Ieri, presso l’Aeroporto di Salerno-Costa d’Amalfi, Marco Mazzeo era presente con uno striscione alla conferenza stampa del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, per denunciare "lo sciacallaggio politico  - scrive in una nota - del Movimento 5 Stelle e rivendicare con forza che l’aeroporto parte grazie all’investimento della Regione Campania guidata dal Presidente Vincenzo De Luca. Da ieri pomeriggio, purtroppo, sto ricevendo numerosi insulti, offese e minacce. La mia colpa? Amare la politica. Continuerò ancora con più determinazione, entusiasmo, militanza e passione il mio impegno. Avanti a carrarmato!”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Docente in difficoltà sbeffeggiata dagli alunni, un genitore alla nostra redazione: "Ha fatto tutto da sola"

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Salerno, morte di Antonio Junior De Sarlo: chiesto il processo per l'amico

Torna su
SalernoToday è in caricamento