Movida sicura a Salerno, Pessolano rilancia:"Militari in strada"

E’ una delle idee emerse, ieri mattina, durante la riunione organizzata dal sindaco Vincenzo Napoli con i membri della Giunta Comunale e i capigruppo della maggioranza

Rafforzare la sicurezza a Salerno anche attraverso l’impiego dei militari dell’Esercito. E’ una delle idee emerse, ieri mattina, durante la riunione organizzata dal sindaco Vincenzo Napoli con i membri della Giunta Comunale e i capigruppo della maggioranza.

La proposta

Tale proposta è stata messa sul tavolo dal consigliere comunale Donato Pessolano che spiega: “Ho suggerito la mia esperienza sulla questione sicurezza da attuare sul territorio cittadino, concentrando l'attenzione su alcune tematiche quali, tra le altre, controlli per somministrazione di alcolici ai minori, lotta all'abusivismo sul Corso e sul Lungomare, parcheggiatori abusivi. Ho basato la mia idea soprattutto su una repressione costante e duratura, in modo tale da sopprimere definitivamente questi fenomeni”. Per Pessolano tale risultato si potrà ottenere solo con “l'impiego di una tasck Force attuando lo stesso modulo adoperato durante il periodo di "Luci d'Artista". E ho suggerito  altresì che sia fatta richiesta al Prefetto per l'impiego dei militari con le stesse modalità adoperate in passato per "Strade Sicure".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Maximall di Pontecagnano: arriva "Mondo Convenienza", nuovi posti di lavoro

  • Caso sospetto di Coronavirus a Battipaglia: esito negativo, allarme cessato

  • Colto da malore sull'uscio di casa: muore commerciante a Tramonti

Torna su
SalernoToday è in caricamento