Navigator, De Luca "invita" Di Maio: "Ti aspetto in tv"

Non si placa la polemica sugli 11 milioni di euro per la Campania e i 500 navigator che il governatore blocca "per non alimentare il precariato" e il vice premier spinge verso i centri per l'impiego "auspicando che De Luca si rinsavisca"

Non si placa la polemica sugli 11 milioni di euro per la Campania e i 500 navigator che il governatore blocca "per non alimentare il precariato" e il vice premier spinge verso i centri per l'impiego "auspicando che De Luca si rinsavisca".

Il faccia a faccia

Intervenendo a Radio Crc, De Luca ha rilanciarto: "Invito Luigi Di Maio ad affrontarmi in un dibattito pubblico nella radio che vuole lui – dice De Luca – nella televisione che vuole lui, nella redazione che vuole lui. Sono quattro anni che lo invito ma è abituato a parlare da solo. Faccio pubblicamente la richiesta di un tavolo pubblico per la vertenza che riguarda la Campania”.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento