Parco del Mercatello, Santoro: "Degrado causato dal sonno della Giunta"

Il consigliere comunale di opposizione fa un tour nella zona orientale del capoluogo ed attiva, anche in questo caso, l'operazione "Fiato sul collo"

Santoro a Pastena

Parte l’operazione “Fiato sul Collo” per il Parco Mercatello ed alcune aree del quartiere Pastena. Il consigliere d'opposizione Dante Santoro denuncia, ormai da tempo, lo stato di abbandono e degrado in cui versa il polmone verde della zona orientale della città capoluogo. "È una vergogna avere un parco in queste condizioni. L'area dedicata ai bambini è quasi inaccessibile, ci sn arredi urbani danneggiati e pericolosi - ha dichiarato il consigliere demA - Occorre ridare dignità ad un luogo simbolo del l'aggregazione e del riscatto, trasformatosi in luogo simbolo del degrado e del pericolo che corrono le famiglie che portano i loro figli al parco".

L'intervento

Secondo il giovane Santoro “il Parco del Mercatello, ad oggi, altro non sembra essere che un cumulo di rifiuti con panchine divelte, cestini per la raccolta dei rifiuti distrutti e strutture in legno, balconate e fontane a rischio crollo, transennate ormai da anni”. Infine, annuncia interventi a Pastena, partendo da alcune bonifiche nell’area antistante la scuola “Alfonso Gatto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento