Europee 2019, "Più Europa" candida Raimondo Pasquino e Alessandra Senatore

L'ex Rettore dell'Università di Salerno e la presidente del consiglio comunale di Pellezzano guideranno la lista creata da Benedetto Della Vedova ed Emma Bonino

Alessandra Senatore

Alessandra Senatore, 44 anni, sociologa e presidente del Consiglio Comunale di Pellezzano, sarà tra le teste di lista al Sud della lista di +Europa per le elezioni europee, seconda dopo l’ex Rettore dell’Università di Salerno Raimondo Pasquino.

La discesa in campo

La Senatore è pronta alla sfida elettorale: “Ho deciso di accettare la proposta di Emma Bonino e di tanti altri amici. Avrò l’onore di essere tra le teste di lista, un riconoscimento non solo alla mia persona ma ai tanti giovani amministratori e amministratrici locali dei comuni del Sud. Mi rivolgerò ai cittadini di Campania, Puglia, Abruzzo, Molise, Basilicata e Calabria chiedendo loro di scommettere insieme a me su un Mezzogiorno più forte, solidale e unito”. Poi racconta: "Qualche anno fa ho deciso di lasciare Roma e di tornare a occuparmi, oltre che della mia splendida famiglia, del territorio in cui sono nata e che amo. La crisi economica, la mancanza di lavoro, la deindustrializzazione e i problemi ambientali hanno bisogno di risposte puntuali e concrete, non di slogan urlati, né della vecchia politica clientelare e tantomeno di misure assistenzialistiche come il reddito di cittadinanza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Precipita con l'auto in Costiera: 51enne di Pontecagnano vivo per miracolo

  • Maximall di Pontecagnano: arriva "Mondo Convenienza", nuovi posti di lavoro

  • Coronavirus: due salernitani rientrati da Lodi si presentano al Ruggi, test negativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento