Grande Progetto Sarno, l'amarezza di Caldoro: "Mi preoccupa il blocco del Tar"

Il governatore campano: "Abbiamo fondi, prescrizioni e tempistiche europee ma la discussione della decisione è tra sei mesi. Avremmo potuto aprire subito i cantieri e invece siamo fermi"

"Sono preoccupato dal blocco del Tar di Salerno sul Grande Progetto Sarno". Così il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, in merito alla decisione del tribunale amministrativo di Salerno, di sospendere le procedure per aprire i cantieri e avviare i lavori, tra cui anche la bonifica del fiume Sarno. "È tutto pronto -  afferma il  governatore campano - quel progetto si fa per evitare i disastri e se si bloccano le opere pubbliche diventa un problema".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi spiega: "Abbiamo fondi, prescrizioni e tempistiche europee ma la discussione della decisione è tra sei mesi - ha aggiunto - Vuol dire che ci mettiamo una pietra sopra?. Quando andiamo in Europa, cosa dico al commissario per le politiche regionali Johannes Hahn? Non ci crederanno mai. Mi servirebbero ore per spiegare e non lo convincerei comunque. È incredibile la questione del Grande Progetto Sarno - conclude Caldoro - avremmo potuto aprire subito i cantieri e invece siamo fermi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

  • Tutti a mare a Salerno: nessuno rinuncia ai tuffi, traffico in Costiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento