Provincia, summit di maggioranza con Strianese e De Luca Jr

Nessuna decisione sulle deleghe da assegnare ma solo una indicazione di massima per la celebrazione del primo consiglio provinciale. Per la vice presidenza in pole position c'è Stanziola

Riunione interlocutoria, quella che si è tenuta questa mattina, a Palazzo Sant’Agostino, tra il Presidente Michele Strianese ed i consiglieri di maggioranza eletti domenica 3 febbraio.

Il summit

Nessuna decisione sulle deleghe da assegnare ma solo una indicazione di massima per la celebrazione del primo consiglio provinciale. Al summit erano presenti anche il deputato del Pd Piero De Luca e il segretario provinciale dei democratici Enzo Luciano. La prima riunione si dovrebbe tenere il prossimo 22 febbraio. Nella prossima settimana, intanto, il numero uno di Palazzo Sant’Agostino scioglierà le riserve sulla nomina del vice presidente e sulle deleghe affidare ai singoli consiglieri di maggioranza.In pole position per la vice presidenza c’è il sindaco di Centola Carmelo Stanziola, il più votato di tutto il centrosinistra.

I neo eletti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'A3, moto travolta da un'auto: gravi due centauri

  • Cronaca

    Carcere di Salerno, nasconde l'iphone nelle parti intime: nei guai la sorella del boss

  • Meteo

    Allerta meteo per Pasquetta in Campania: ecco le nuove previsioni

  • Cronaca

    Lacrime e dolore a Campagna per Letizia, il padre: "Sarai il nostro angelo custode"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino: 17enne perde la vita

  • Choc sul raccordo Salerno-Avellino: vede la vittima dell'incidente e muore

  • Incidente sul raccordo Salerno-Avellino: morto 17enne, il cordoglio del sindaco

  • Camorra e droga, sgominate due bande legate ai clan: scattano 37 arresti

  • Dramma a Salerno, uomo precipita dal quinto piano e muore

  • Incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino, 2 dei 5 feriti lottano per la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento