Salerno, un decreto legge per salvare la provincia

Lo riporta il quotidiano la Città di Salerno. Secondo quanto si è appreso la provincia potrebbe essere salvata insieme ad altre 53 amministrazioni provinciali, pur non conservando la giunta e con meno poteri

Potrebbe essere "salvata" la provincia di Salerno dalla soppressione degli enti prevista dal governo Monti. A riportarlo il quotidiano la Città di Salerno. L'ultima ipotesi di riorganizzazione delle istituzioni al vaglio di palazzo Chigi garantirebbe la sopravvivenza di palazzo Sant'Agostino, sebbene svuotato di molti poteri, senza assessori e con competenze su tre materie: strade, ambiente e gestione di area vasta. Tuttavia, Salerno potrebbe mantenere l'istituzione provincia, rientrando appunto tra le 54 province italiane "salvate".

L’ipotesi è allo studio dell’esecutivo Monti, che secondo le indiscrezioni sta preparando su questa materia un decreto legge per aggirare gli ostacoli parlamentari alla riforma. Il piano prevede di evitare la soppressione a quei territori che soddisfano almeno due su tre dei requisiti seguenti: una superficie di almeno 3mila chilometri quadrati, una popolazione superiore a 350mila abitanti e oltre cinquanta comuni presenti nel territorio. La provincia di Salerno li garantisce tutti: il territorio provinciale è di 4.917 chilometri quadrati, i comuni sono 158 e la popolazione supera il milione di abitanti.

Se il governo dovesse andare avanti su questa strada, a palazzo Sant’Agostino potranno dunque tirare un sospiro di sollievo, anche se difficilmente potrà esserci in futuro un consiglio provinciale come quello di adesso, considerato che, stando alla norma pensata dal governo, la via per la designazione dei suoi componenti da parte consigli comunali e non degli elettori pare ormai intrapresa senza titubanze. Sempre meglio della soppressione a cui, secondo questo “piano B” del governo, andranno incontro 53 province italiane.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

Torna su
SalernoToday è in caricamento