Lavori nei quartieri, De Luca: "C'è qualche bontempone che si prende i meriti del Comune"

Il governatore della Campania ironizza (senza mai citarlo esplicitamente) sulle denunce video del consigliere comunale Dema Dante Santoro

Dante Santoro

Non lo cita mai esplicitamente, ma il riferimento a Dante Santoro è palese. Questa mattina il presidente della Regione Campania Enzo De Luca, a margine di un'inaugurazione al Quartiere Arbostella,  ha ironizzato sull’attività politica del giovane consigliere comunale di opposizione (fedelissimo del suo rivale politico Luigi De Magistris) che, da tempo, pungola il Comune con video-denuncia rispetto ai mancati interventi nei quartieri.

L’ironia

De Luca, come spesso gli piace fare, affronta la questione con ironia: “C’è un’abitudine da parte di qualche consigliere dell’opposizione. L’amministrazione comunale – spiega - prepara gli interventi e c’è qualche bontempone che va girando per gli uffici, vede gli interventi che sono pronti, e ventiquattrore dopo dice che il merito è suo. La vogliamo finire con questi  truffatori mediatici?”. 

I nuovi lavori

Poi, rinvolgendosi a Napoli, ha nuovamente ironizzando: “Mi ha detto il sindaco che stanno preparando un altro intervento ma non lo vuole dire perché altrimenti il truffatore si prende i meriti. Ma io gli ho detto che sono carte conosciute. Si rifarà la pavimentazione in via San Leonardo, davanti al Ruggi, è un intervento programmato dal Comune. Quello che si va a fare le fotografie non c’entra niente” ha concluso De Luca.

La replica di Santoro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento