menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Taglio stipendio parlamentari, raccolta firme La nostra Libertà

L'associazione della quale fa parte il consigliere provinciale Fli Antonio Cammarota propone la raccolta di firme per il referendum per il taglio allo stipendio dei parlamentari

Antonio Cammarota

L'associazione La nostra libertà, della quale fa parte il consigliere provinciale e responsabile provinciale di Fli Antonio Cammarota, promuove la raccolta di firme per il referendum per il taglio dello stipendio dei parlamentari. L'associazione lo ha reso noto a mezzo pubblica affissione. "La crisi? Paghino anche loro!" si legge nel manifesto del sodalizio salernitano. "Per tagliare gli stipendi d'oro dei parlamentari nominati dal potere firma anche tu il referendum popolare". Gli interessati possono recarsi tutti i giorni presso la sede dell'associazione in via Lucio Petrone 69 a Salerno.

Potrebbe interessarti


Commenti

    Più letti della settimana

    Torna su