Regionali 2020, De Luca conferma: "Lavoro alle liste d'intesa con Zingaretti"

Il governatore smentisce l'ipotesi di un accordo tra Pd e M5S che prevederebbe un suo passo indietro. Poi ironizza: "Ho detto ai miei collaboratori, chiudete occhi e orecchie e pensate a lavorare"

De Luca con Zingaretti e il figlio Piero

Dopo l’assist ricevuto dal figlio Piero, il governatore Vincenzo De Luca riconferma la sua volontà di ricandidarsi alla guida della Regione Campania in accordo con il Pd e la coalizione di centrosinistra. E, dunque, smentisce l'ipotesi di un accordo tra Pd e M5S che prevederebbe un suo passo indietro.

L’annuncio

"Sto lavorando a mettere in piedi le liste. Sto lavorando d'intesa, ovviamente, con il segretario del partito Zingaretti": a precisarlo, durante una trasmissione dell'emittente privata Radio Crc,  lo stesso De Luca "al di là di tante cose fantasiose che si continuano a leggere sui giornali". "Ho detto - spiega - ai miei collaboratori, chiudete occhi e orecchie e pensate a lavorare e, poi, pensiamo a fare anche le liste ovviamente, ad ampliare la coalizione. Ma, senza perderci in quella che io chiamo la politica politicante - aggiunge - stiamo andando avanti con grande tranquillità. In Italia c’è ancora l'abitudine di considerare i cittadini come esseri inquadrati militarmente sotto le sigle dei partiti - sottolinea De Luca - non è più così. Oggi, i cittadini ragionano con la loro testa e guardano le cose concrete che sono davanti ai loro occhi. Punto e basta”. Di qui l’ennesima conferma: “Quindi, dobbiamo guardare e parlare, soprattutto, ai nostri concittadini, piu' che ai gruppi dirigenti delle forze politiche. Sono al lavoro senza nessun dubbio. Stiamo andando avanti, stiamo preparando le liste, ma, soprattutto, stiamo continuando a lavorare, senza distrarci con le scemenze della politica politicante” conclude l’ex sindaco di Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

  • Coronavirus, capaccese torna da Piacenza e non si sente bene: esito negativo al test

Torna su
SalernoToday è in caricamento