Registro unioni civili Napoli, Campania Rainbow: "Auspichiamo anche a Salerno"

Campania Rainbow esprime soddisfazione per il voto nel consiglio comunale napoletano e auspica che anche Salerno e le altre città campane adottino la stessa prassi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Il Coordinamento Campania Rainbow è felice di aver ottenuto il primo grande successo della sua breve vita politica. Le associazioni LGBT campane insieme ad altre, tante realtà sostenitrici dei diritti di cittadinanza di lesbiche, gay e trans, si sono coordinate proprio per rafforzare la loro azione politica e culturale nei confronti delle istituzioni e della società campane. Il comune di Napoli, coerentemente agli impegni presi, ha ben recepito le istanze di civiltà e di parità che hanno animato in questi mesi il Campania Rainbow consolidando quell'exemplum virtuoso che Napoli oggi a pieno titolo può rappresentare per tutte le altre città della regione. E' con questo spirito, infatti, che il Campania Rainbow porterà il 26 maggio a Salerno la manifestazione del Pride, momento di orgoglio di tutta la comunità LGBT, che avrà come obiettivo la realizzazione di un circuito virtuoso di buone prassi che da Napoli possano espandersi a macchia d'olio in tutta la regione, a partire dalla seconda città della Campania.

 

 

 

Torna su
SalernoToday è in caricamento