Bed manager al Ruggi, Cirielli: "De Luca istituzionalizza il clientelismo"

Esplode la polemica politica dopo la nomina a bed manager del Ruggi Rosa Frammartino. Il parlamentare salernitano di Fratelli d'Italia va all'attacco del governatore della Campania

Cirielli

Esplode la polemica politica dopo la nomina a bed manager del Ruggi Rosa Frammartino. A criticare questa nuova figura, individuata per contrastare il sovraffollamento del pronto soccorso, è il Questore della Camera Edmondo Cirielli: “E’ il solito slogan del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Ma soprattutto la nomina serve a istituzionalizzare il clientelismo sanitario salernitano”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’attacco politico

Il parlamentare salernitano di Fratelli d’Italia spiega: “Al Ruggi avere un posto letto è un lusso per i soli amici del sistema. Qualcuno dica a De Luca che se avesse voluto realmente affrontare la problematica dei sovraffollamento dei pronto soccorso avrebbe adottato un serio piano che prevede rafforzamento dei servizi territoriali, miglioramento dell’accesso ai servizi specialistici e diagnostici territoriali; maggiore disponibilità di strutture sanitarie di post acuzie e Rsa; maggior turnover dei pazienti ricoverati ottimizzando l’attività ospedaliera, implementando le dimissioni protette e attivando con tempestività “percorsi alternativi”. Per Cirielli, insomma, “la trovata della bed manager è l’ennesimo atto che dimostra incapacità di gestione della sanità regionale mirata solo a creare nuove nomine per amici degli amici”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a San Cipriano Picentino, uomo si impicca nel cimitero

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19 alla gelateria Buonocore, il titolare: "Abbiamo chiuso per tutelare i clienti"

  • Operazione anti-droga "Patriot", sgominata la banda di Iavarone: 25 arresti

  • Covid-19, altri 7 contagi in Campania: i dati del bollettino

Torna su
SalernoToday è in caricamento