Salerno, nigeriano minaccia autista bus. Cirielli: "Carcere e poi espulsione"

Il deputato di Fratelli d'Italia interviene dopo l'episodio di violenza verificatosi a bordo di un autobus

Edmondo Cirielli

Dopo le minacce di un cittadino straniero di nazionalità nigeriana contro l’autista di un bus della Sita Sud, interviene a gamba tesa il deputato di Fratelli d’Italia e Questore della Camera Edmondo Cirielli: “All’autista va tutta la mia solidarietà mentre alla polizia il mio grazie per aver assicurato alla legge uno delinquente”.

L'appello

L’esponente della destra si augura che “la magistratura assicuri che il nigeriano arrestato possa restare in custodia cautelare in carcere  fino all’espulsione, senza godere di zone franche che metterebbero nuovamente a rischio la sicurezza dei cittadini” conclude Cirielli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Allaccio abusivo alla rete Enel: arrestato il titolare de "Il Giardino degli Dei H24"

  • Morte di Melissa La Rocca, le parole della sua prof a una settimana dalla tragedia

Torna su
SalernoToday è in caricamento