Multe con lo sconto: le perplessità del presidente della Provincia Iannone

E' entrata in vigore la norma che prevede uno sconto sulle multe del 30% sul totale dovuto a chi le paga entro 5 giorni. Iannone: "Questo strumento ha perso la sua funzione sanzionatoria/educativa"

E' diventata operativa la nuova norma che consentirà, a chi decidesse di pagare una molta entro 5 giorni dalla contestazione dell'infrazione, di usufruire di uno sconto pari al 30% dell'importo dovuto. Lo sconto sarà applicabile a tutte le sanzioni previste dal Codice della strada, ad eccezione delle più gravi, ad esempio quelle che prevedono la confisca del veicolo, la sospensione della patente o tutte quelle di carattere penale.

La norma è stata approvata per invogliare i trasgressori a pagare più velocemente le multe, dato che, una buona percentuale delle contravvenzioni non viene pagata nei giusti tempi. Altro scopo di questa nuova possibilità, è di far avere agli enti locali, maggiori entrate di liquidità. Ed è a proposito di quest'ultimo punto che Antonio Iannone, presidente della Provincia di Salerno, esprime le sue perplessità: "La multa con lo sconto del 30% se pagata entro 5 giorni spiega come questo strumento abbia perso completamente la sua funzione sanzionatoria/educativa per assumere esclusivamente un carattere di entrata finanziaria per le amministrazioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento