Segreteria Pd, ecco i candidati salernitani nelle liste di Martina e Zingaretti

I deluchiani di ferro nelle liste a supporto del segretario dimissionario uscente, mentre il sindaco di Cava Servalli guida la pattuglia dei fedelissimi del governatore del Lazio

Zingaretti e Martina

Sono state ufficializzate le candidature all'assemblea nazionale del Partito Democratico di Salerno in vista delle primarie aperte che si terranno il prossimo 3 marzo. Si  contendono la leadership nazionale del Pd il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il segretario uscente dimissionario Maurizio Martina e l’ex vice presidente della Camera Roberto Giachetti. Ieri sera è scaduto il termine per la presentazione delle liste.

Le candidature nei tre collegi salernitani:

Per Zingaretti sono in campo nel collegio Agropoli-Battipaglia-Picentini (Luca Lascaleia, Lucia Colitti, Carlo Ciriello, Lorenza Verrastro, Fiorenzo Valletta, Antonio Sarno, Dario Perillo); collegio Salerno-Cava-Costiera-Valle dell’Irno (Vincenzo Servalli, Anna Petrone, Francesco Saverio D’Arco, Maria Citro, Pasquale Calaiola); nel collegio dell’Agro nocerino sarnese (Raffaele Polichetti, Margherita Rinaldi, Massimo Trotta, Lucia Artillo).

Per Martina si sono candidati nel collegio Agropoli-Battipaglia-Picentini (Angelica Saggese, Francesco Alfieri, Maria Di Masi, Andrea Volpe, Teresa Galeri, Alberto Sorrentino, Antonietta Limongi); nel collegio Salerno-Cava-Costiera-Valle dell’Irno (Francesco Picarone, Paola De Roberto, Vincenzo Bennet, Luisa Genovese, Fortunato Della Monica); nel collegio dell’Agro nocerino sarnese (Giuseppe Canfora, Giusy Fiore, Rocco Di Filippo, Giuseppina Cirillo). Nessuna lista è stata presentata a supporto di Giachetti.

Le reazioni

Soddisfatto per la candidatura, invece, all'assembea regionale Ciro Ingmar Cusati:  "In occasione delle primarie del prossimo 3 marzo 2019, sono candidato all'Assemblea Regionale del PD con la lista che sostiene alla Segreteria Nazionale Luca Zingaretti e alla Segreteria Regionale Leo Annunziata. Ringrazio per questa opportunità gli amici Onorevoli Tino Iannuzzi e Tommaso Amabile e, per il sostegno e la vicinanza, il Circolo di Camerota, con particolare menzione degli amici Cristian Greco e Pierpaolo Guzzo, che mi sono stati particolarmente vicini in questi giorni. Tengo comunque a precisare che, al di là, delle comprensibili posizioni interne al partito, io credo alla sua unità ed è proprio a questo che dobbiamo puntare, al fine di tornare ad essere forza di governo nazionale e continuare il percorso virtuoso in provincia di Salerno ed in Regione Campania, oltre che nei numerosi comuni bene amministrati da nostri esponenti.

Il voto nei circoli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento