Sciopero dei dipendenti comunali, De Luca: "Irresponsabili"

Il sindaco su Lira Tv: "In 15 anni hanno percepito ogni mese centinaia di euro di stipendi che non spettavano a loro, sulla base di un contratto decentrato che prevedeva l'indennità di disagio"

"Non c'è una sola questione concreta che hanno posto in relazione allo sciopero di oggi: in 15 anni hanno percepito ogni mese centinaia di euro di stipendi che non spettavano a loro, sulla base di un contratto decentrato che prevedeva l'indennità di disagio. La Corte dei Conti ci ha detto che queste voci andavano eliminate e che dobbiamo restituire i soldi". Queste le parole del sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, su Lira Tv che ha confermato la richiesta da parte della Corte dei Conti al Comune circa la restituzione di 16 milioni di euro. "Stiamo facendo una trattativa in sede ministeriale per ridurre questa somma e tentare una rateizzazione", ha sottolineato il sindaco, puntando il dito contro lo sciopero di oggi.

Secondo il Primo cittadino, i dipendenti comunali hanno indebitamente percepito per tanti anni quei soldi: "In tanti Comuni gli straordinari e le indennità non ci sono più. Noi almeno continuiamo a pagare il dovuto e i servizi", ha aggiunto. L'ira del sindaco, poi, si è spostata verso la Regione, in merito alla mancata concessione delle risorse al Teatro Verdi: "Come è possibile che su 60 milioni di fondi europei destinati alla promozione culturale non si trovi un euro per il Teatro Verdi? Così si può anche solo immaginare una così clamorosa mancanza di correttezza istituzionale? Non si tratta di togliere nulla agli altri teatri, si tratta solo di riconoscere al Verdi il minimo dovuto per la qualità della sua programmazione", ha concluso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Allaccio abusivo alla rete Enel: arrestato il titolare de "Il Giardino degli Dei H24"

Torna su
SalernoToday è in caricamento