Conteggi errati al Comune di Ravello: la smentita del Comune

Cappotto: "Posso garantire, con tranquilla certezza, che i dati trasmessi sono corretti, anche perché ricontrollati subito dopo che è stata sollevata l’osservazione da parte delle forze politiche interessate"

Smentiti i conteggi sbagliati al Comune di Ravello. Aldo Cappotto, responsabile dell’ufficio elettorale di Palazzo di Città, infatti, ha assicurato che nel comune costiero non c’è stato nessun errore come riportato ieri in una nota di Fulvio Martusciello, responsabile nazionale dei difensori del voto di Forza Italia. In quella nota si leggeva che a Ravello, 133 voti di FI erano stati assegnati alla Lega per errore.

La precisazione

“Ritengo doveroso fare una precisazione - ha detto Cappotto -  Nessun funzionario del Comune di Ravello ha commesso errori. Il sottoscritto, quale responsabile dell’Ufficio elettorale, ha comunicato fedelmente alla Prefettura di Salerno, con l’ausilio di software messo a disposizione dalla stessa Prefettura, i dati degli scrutini finali riportati nei verbali delle operazioni di seggio consegnati dai presidenti delle tre sezioni alla fine di tutte le operazioni. Posso garantire, con tranquilla certezza, che i dati trasmessi sono corretti, anche perché ricontrollati subito dopo che è stata sollevata l’osservazione da parte delle forze politiche interessate", ha concluso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

  • Prorogata l'allerta meteo in Campania, ecco le nuove previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento