Statale 166, un tavolo tecnico per i lavori di messa in sicurezza

L'assessore regionale alla protezione civile Edoardo Cosenza ha effettuato un sopralluogo sulla zona interessata dalla frana delle scorse settimane: nei prossimi giorni un tavolo tecnico per decidere il da farsi

L'assessore regionale ai lavori pubblici e alla protezione civile Edoardo Cosenza ha effettuato questa mattina un sopralluogo sulla statale 166 con il commissario dell'Arcadis (l'Agenzia regionale per la Difesa del Suolo) Flavio Cioffi, i tecnici del Genio civile di Salerno e quelli dell'Anas. Il sopralluogo ha riguardato i due chilometri relativi alla zona in cui si è verificata la frana di alcuni giorni fa.

"Sarà istituito subito - ha detto l'assessore Cosenza che ha incontrato anche il sindaco di San Rufo, Gianna Pina Benvenga - un tavolo tecnico, al quale parteciperà anche la provincia di Salerno, che si insedierà la settimana prossima e dovrà stabilire tipologia, costi e modalità dell'intervento. Il sopralluogo ha confermato che la situazione presenta delle criticità che risalgono a molti anni fa e ad una incauta gestione del passato".

Così si è espresso invece il sindaco di San Rufo Gianna Pina Benvenga: "Esprimo gratitudine all'assessore Cosenza per aver effettuato questo sopralluogo: testimonia la volontà di risolvere una problematica importante per la zona. Auspico un intervento in tempi brevi per la riapertura della statale che è essenziale per il collegamento della valle degli Alburni e di quella del Calore con il vallo di Diano, poiché non esistono percorsi alternativi. Sono fiduciosa nel lavoro del tavolo tecnico istituito dall'assessore, per l'attuazione dell' intervento necessario".

Sulla vicenda è intervenuto anche l'assessore ai lavori pubblici della provincia di Salerno Marcello Feola: "La tempestività del sopralluogo effettuato dall'assessore Cosenza evidenzia la sua sensibilità verso la provincia di Salerno e verso le popolazioni del vallo di Diano, degli Alburni e dell'Alto Calore, soprattutto se si considera che insieme alla problematica della strada statale 166 sono state avviate a soluzione, attraverso lo sblocco delle risorse avvenuto pochi giorni fa, anche le tante questioni legate alle strade provinciali dell'area".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

Torna su
SalernoToday è in caricamento