Angri: sospeso il consiglio comunale, il Prefetto nomina il commissario

Nonostante la diffida a consegnare il documento entro il 6 luglio, il bilancio non è stato approvato

Sospeso il consiglio comunale di Angri: il Prefetto ha nominato un commissario ad acta per provvedere all'approvazione del rendiconto di gestione relativo alle esercizio finanziario 2018, già deliberato dalla giunta e non approvato dal consiglio.

La motivazione

Nonostante la diffida a consegnare il documento entro il 6 luglio, infatti, il bilancio non è stato approvato. Dunque, il prefetto ha inviato al Ministero dell'Interno la proposta per l'attivazione della procedura di scioglimento del consiglio comunale che intanto è stato sospeso. Nominato, infine, Alessandro Valeri come commissario prefettizio per la gestione dell'ente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento