Lotti e De Luca Jr all’Arechi, Santoro: “Non passano per il palazzetto dello Sport?"

Il consigliere comunale di opposizione va all'attacco dopo la visita dell'ex ministro dello sport e del deputato al Pd e ricorda l'opera incompiuta presente nei pressi dello stadio cittadino

Sante Santoro

Il consigliere d’opposizione Dante Santoro commenta la visita allo stadio Arechi di Salerno dell’ ex ministro allo sport Luca Lotti accompagnato dal figlio del governatore della Campania, il parlamentare Piero De Luca. “Ho notato con quanta enfasi si stiano celebrando le installazioni dei sedili allo stadio Arechi in vista della manifestazione sportiva delle Universiadi, cosa attesa da decenni e della quale ci felicitiamo tutti, ma una domanda mi è sorta spontanea: parlando di sport, nel tour organizzato all’ ex ministro non hanno previsto una tappa al Palazzetto dello sport?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’attacco

L’esponente di Giovani Salernitani-Dema ci va giù duro: “La verità è che mentre si celebravano in pompa magna i sedili allo stadio Arechi a due passi da lì campeggiava l’incompiuta ventennale che doveva essere il monumento dello sport salernitano e invece è diventato l’ ecomostro riprova del fallimento della politica delle chiacchiere di questi anni. Invitiamo – incalza Santoro - gli attori della pantomima di stamattina a dare risposte concrete sull’ impiantistica sportiva, il mondo dello sport è in ginocchio, Salerno perde decine di società sportive all’ anno a causa di impianti da terzo mondo e un’ amministrazione che ha “abbandonato il campo” da anni. Azioneremo il nostro fiato sul collo nelle prossime settimane per dare voce al disagio di sportivi e società. A causa dell’ inettitudine politica e la mancanza di programmazione di questi anni la città si avvia verso la desertificazione sportiva e sceneggiate come quelle di stamattina lasciano il tempo che trovano” conclude il giovane consigliere comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

Torna su
SalernoToday è in caricamento