Dall'ambiente alle infrastrutture i dieci punti del programma De Luca

Il sindaco di Salerno, ieri ospite della trasmissione "Telecamere", nei giorni scorsi ha illustrato ai cittadini salernitani il programma elettorale per le prossime consultazioni amministrative

Il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca è stato ospite, ieri, della trasmissione televisiva "Telecamere", in onda su Rai3, condotta dalla giornalista Anna La Rosa. Vari i temi trattati dal primo cittadino salernitano, che ha spaziato dall'emergenza rifiuti, che sta toccando in particolare Napoli e la provincia partenopea, la cultura e i tagli che affliggono il settore senza dimenticare, tra le altre cose, la gestione dell'acqua: il sindaco di Salerno ritiene che la gestione dell'acqua debba essere pubblica, con controlli serratissimi, per migliorare i servizi ed evitare che ci sia dispersione idrica come quella che purtroppo si verifica attualmente.

De Luca ha ribadito che non è possibile che si utilizzi l'acqua potabile per innaffiare o per altri utilizzi diversi da quelli del bere: ha quindi espresso la sua idea di investimenti nel settore per evitare inutili sprechi di acqua. Nei giorni scorsi De Luca ha anche presentato il suo programma elettorale ai cittadini di Salerno: il sindaco si candida infatti per la quarta volta a caccia della riconferma.

Sono dieci essenzialmente i punti sui quali De Luca ha impostato la sua campagna, punti da realizzare nei prossimi cinque anni: migliorare il dato della raccolta differenziata (già record, con il 72%), il numero dei porti (quattro i porti turistici in mente per Salerno), il sociale, con il numero di asili nido (Salerno punta a diventare la prima città in Italia per numero di asili nido). Obiettivo energia alternativa, con il completamento del parco fotovoltaico di 24 megawatt e l'installazione di pannelli su diversi edifici della città; in chiave di tecnologia, la rete Wi fi per la città, per un accesso libero in rete. Infine, De Luca ha parlato di strutture sportive, offerta culturale della città, opere di architettura e infrastrutture.

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • Sole, mare e panorami mozzafiato: i Giardini del Fuenti incantano grandi e piccini

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • "Nero di m...." rissa su Corso Garibaldi a Salerno: arrivano i carabinieri

  • Traffico di droga tra Piana del Sele e Calabria:15 arresti, sequestrati 12mila euro e due pistole

Torna su
SalernoToday è in caricamento