Eboli, arrivano i fondi per l'adeguamento antincendio di sette scuole

Il sindaco Cariello: "Investiamo sulla sicurezza delle scuole e sulla tranquillità di chi le frequenta anche con un cofinanziamento che indica la nostra attenzione per il mondo della scuola"

Otto progetti, che comprendono i diversi gradi di scuole cittadine, sono stati finanziati insieme dalla Regione e dal Comune di Eboli per l’adeguamento antincendio.

Le scuole

I fondi hanno premiato i progetti che arrivano direttamente dagli uffici tecnici del Municipio e che hanno ottenuto il via libera regionale sulla scorta di un’attenta programmazione che segue ad un cofinanziamento diretto del Comune di Eboli. Gli interventi di adeguamento strutturale riguarderanno le scuole comunali Pietro da Eboli, Giacinto Romano, Virgilio e Borgo. In più, vengono finanziati gli interventi su tre edifici scolastici superiori: il liceo scientifico statale “Antonio Gallotta”, il liceo artistico Carlo Levi ed il liceo classico Enrico Perito.

I commenti

Soddisfatto il sindaco Massimo Cariello: “Investiamo sulla sicurezza delle scuole e sulla tranquillità di chi le frequenta anche con un cofinanziamento che indica la nostra attenzione per il mondo della scuola. Un obiettivo importantissimo, quello raggiunto con i fondi comunali e regionali, per il quale si è speso direttamente il nostro ufficio tecnico, dalla dirigente Lucia Rossi ai tecnici Nicola Turi e Daniela Cardiello”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli fa eco il vice sindaco Cosimo Pio Di Benedetto che ricorda: “L’impegno dei nostri uffici tecnici ed il cofinanziamento comunale indicano come l’Amministrazione Cariello abbia messo in campo la volontà precisa di garantire la sicurezza nella scuole e le migliori condizioni per consentire una frequenza serena a tutti. Non era scontato raggiungere il risultato, ma l’impegno e la ferma volontà dell’Amministrazione comunale hanno permesso di ottenere attenzione e fondi, garantendo nuove possibilità alle scuole della città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Caso sospetto di Covid-19: chiuso temporaneamente il Pronto Soccorso a Nocera

  • Sparatoria ad Angri, ferito un imprenditore: a novembre un attentato alla sua azienda

Torna su
SalernoToday è in caricamento