Istat, calano gli studenti salernitani che si iscrivono all'Università: ecco i dati

In calo costante dopo il diploma il passaggio agli studi accademici. Un terzo dei giovani salernitani è senza lavoro e senza formazione

Cala il numero degli studenti salernitani che si iscrivono all’Università. E’ quanto emerge dai dati Istat relativi al 2017 e pubblicati nel dossier 2019: su 100 ragazzi/ragazze diplomati appena 43 accedono agli studi accademici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dati

Nel Salernitano - riporta Il Mattino - gli studenti che hanno deciso di proseguire la carriera formativa e accademica sono stati il 42.9%. L’anno precedente, invece, i neo diplomati che sono passati alle università della Campania o del Paese si attestavano sul 44.2%, mentre nel 2015 erano il 46%. Insomma, i numeri calano sempre di più con il trascorrere degli anni. Sempre secondo l’Istat, in provincia di Salerno la percentuale dei giovani senza formazione e senza lavoro, i cosiddetti “Neet”, rappresentano il 33.5%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • "C'è una bomba a Fratte": strade chiuse al traffico e artificieri all'opera, ma è un falso allarme

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • Scomparso dal 1° giugno insieme ad un'amica: Emanuele sta bene

  • Covid-19, sono 4 i nuovi casi positivi in Campania: il bollettino

Torna su
SalernoToday è in caricamento