Profagri, aula magna inagibile e zero riscaldamenti: "Perchè la Provincia non interviene?"

Il preside Alessandro Turchi ha interrotto, dopo una ventina di minuti, l'ultimo collegio dei docenti a causa del gelo: "Questa scuola, in modo vergognoso, non viene supportata dalle istituzioni, incapaci di comprenderne l’unicità"

Il preside Alessandro Turchi

Aula magna inagibile e zero riscaldamenti. E’ questa l’incresciosa situazione in cui si trova, ormai da tempo, la sede centrale dell’istituto Profagri di Salerno. Ma, nonostante i ripetuti appelli alle istituzioni salernitane, in primis alla Provincia, finora nulla si è mosso. Tanta l’amarezza del preside Alessandro Turchi che, contattato da Salernotoday, spiega: “Da tre anni la nostra aula magna, che ha ospitato anche iniziative importanti, non si può utilizzare perché si è verificato un crollo causato da una perdita d’acqua”. Per questo - aggiunge - “siamo costretti a svolgere il collegio dei docenti nei corridoi”. Non solo. Ma – ricorda ancora una volta Turchi – “la scuola non è dotata di un sistema di riscaldamenti. Ci siamo dovuti attrezzare, a spese nostre, per riscaldare le aule e garantire la giusta accoglienza a studenti e docenti”.

Il caso

L’ultima riunione del collegio dei docenti è terminata dopo circa venti minuti proprio a causa del gelo. “Una scelta obbligata” ribadisce Turchi, che rivendica la posizione della sua scuola nel panorama salernitano e campano: “In pochi anni il Profagri, con le sue sette sedi, ha raddoppiato il numero dei propri alunni, confermando con i dati la qualità di un’offerta formativa in linea con le necessità di un’agricoltura di eccellenza. Questa scuola, in modo vergognoso, non viene supportata dalle istituzioni, incapaci di comprenderne l’unicità”. L’appello finale è rivolto alla Provincia: “Vedo che altrove qualcosa si muove, mi chiedo come mai il Profagri di Salerno non venga tenuto in considerazione. C' erano stati anche promessi dei fondi, ma finora - conclude Turchi - non è arrivato nulla”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Pioggia e vento, nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente sulla Cilentana, muore Francesco Farro: donati gli organi

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

Torna su
SalernoToday è in caricamento