San Cipriano Picentino, il pasto alla mensa per i bimbi si prenota con l'App

In queste ore – fa sapere l’assessore comunale Sonia Alfano - coloro che hanno effettuato l'iscrizione al servizio del proprio figlio stanno ricevendo le credenziali per accedere al sito ed all'App

Da lunedì 5 novembre inizia la mensa scolastica per i piccoli della scuola dell'infanzia di San Cipriano Picentino. I loro genitori possono scaricare l'App Telemoney che servirà per la prenotazione dei pasti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’avviso

In queste ore – fa sapere l’assessore comunale Sonia Alfano - coloro che hanno effettuato l'iscrizione al servizio del proprio figlio stanno ricevendo le credenziali per accedere al sito ed all'App. La ricarica del credito può avvenire attraverso l'utilizzo di carte di credito e di debito tramite l'app o sito Telemoney; recandosi presso il Cityposte presente a Filetta e Campigliano; con il consueto bollettino postale o bonifico da esibire, solo in questo caso, presso l'ufficio politiche sociali del comune, che poi provvedera' a caricare il credito. La prenotazione del pasto può essere  dalle ore 18 del giorno prima sino alle ore 9 del mattino. È possibile utilizzare attraverso l'App la prenotazione multipla che permette di tenere il pasto prenotato per un periodo lungo e disattivarlo in caso di assenza del bambino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

Torna su
SalernoToday è in caricamento